Simone di Saintjust

In merito alla questione precedente, al momento del licenziamento avrei tutti i requisiti naspi, il fatto è che ho paura che l’inps possa disconoscere il rapporto di lavoro subordinato e quindi non darmi la naspi, il secondo timore e che svolgendo l’attività autonoma presso il locale dove c’è già un’attività, durante un controllo potrebbero disconoscere il lavoro autonomo. Purtroppo l’INPS non fa mai pace col cervello!!

Proprio quello che avevamo scritto: per il resto siamo d’accordo che l’INPS non abbia comportamenti lineari e coerenti nel tempo, ed è il motivo per cui nulla possiamo aggiungere sulla questione da lei sollevata.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.