Giorgio Valli

I redditi percepiti (anche se inferiori ad 8 mila euro) si cumulano ed in sede di dichiarazione dovrà versare IRPEF e addizionali in relazione al cumulo, detraendo, naturalmente, quanto già oggetto di ritenuta d’acconto dal datore di lavoro ove ha svolto attività di lavoratrice dipendente per 20 ore settimanali.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca