Loredana Pavolini

In conclusione mio figlio è maggiore di 26 anni, ha stato di famiglia a se stante (da solo) e residenza per fatti suoi, disoccupato e a carico irpef coi genitori, non coniugato e senza figli, ha diritto all’accesso?

In conclusione suo figlio forma un nucleo familiare autonomo e non rientra in quello dei propri genitori. Se sono rispettati anche gli altri requisiti, in termini di patrimonio immobiliare e mobiliare, suo figlio avrà accesso al beneficio del reddito di cittadinanza.

Ma, se non è titolare di un contratto di locazione (con un canone superiore a 280 euro/mese) percepirà solo la componente reddituale di 500 euro/mese.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.