Piero Ciottoli

Il prestito non rimborsato, risalente a diciotto anni fa, non può compromettere l’erogazione di un mutuo chiesto oggi.

Pertanto, le chances che ha, attualmente, di ottenere un prestito saranno le stesse che avrebbe se suo padre non avesse fruito della concessione del credito. Correlate, cioè, alla valutazione della capacità reddituale (e quindi di rimborso) odierna ed alla propensione della banca, tenendo conto che in tempi di crisi, come quelli che viviamo, è in atto una stretta creditizia.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca