Ornella De Bellis

Se i figli vivono con la madre ma sulla carta sono residenti nella casa del padre [genitori separati ] la madre per inserirli nel proprio isee deve chiedere il cambio di residenza dei minori, o basta che il padre a sua volta no li inserisca nel suo isee. i minori sono a carico irpef al 50.

L’articolo 3 comma 4 del DPCM 159/2013, stabilisce che il figlio minore di anni 18 (di genitori legalmente separati o divorziati in affidamento congiunto) fa sempre parte del nucleo familiare del genitore con il quale convive (il figlio minore, cioè, fa parte del nucleo familiare del genitore con il quale risulta incluso nello stato di famiglia anagrafica avendo la medesima residenza)

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca