Ornella De Bellis

Se i figli vivono con la madre ma sulla carta sono residenti nella casa del padre [genitori separati ] la madre per inserirli nel proprio isee deve chiedere il cambio di residenza dei minori, o basta che il padre a sua volta no li inserisca nel suo isee. i minori sono a carico irpef al 50.

L’articolo 3 comma 4 del DPCM 159/2013, stabilisce che il figlio minore di anni 18 (di genitori legalmente separati o divorziati in affidamento congiunto) fa sempre parte del nucleo familiare del genitore con il quale convive (il figlio minore, cio√®, fa parte del nucleo familiare del genitore con il quale risulta incluso nello stato di famiglia anagrafica avendo la medesima residenza)

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.