Giuseppe Pennuto

Il bollo auto, o tassa automobilistica, è un vero e proprio onere, ovvero un’imposta per il possesso dell’automobile: varia in base alla cilindrata e se non viene onorato comporta pendenze verso il fisco che possono crescere a dismisure con le cartelle esattoriali.

Ebbene, per effettuare una verifica del pagamento bollo auto non bisogna collegarsi ad internet e visitare il sito dell’Agenzia delle Entrate.

In alternativa è possibile anche effettuare la verifica sulla pagina web dell’Aci.

Per quanto riguarda l’Agenzia delle entrate, la verifica del pagamento del bollo auto può essere compiuta validamente visitando il sito istituzionale.

Questo modo di verificare il pagamento del bollo dell’auto è valido solamente per quelle regioni per le quali la tassa automobilistica è gestita dall’Agenzia delle Entrate, e cioè per il Friuli Venezia Giulia, la Sardegna, la Sicilia, le Marche e la Valle D’Aosta.

In alternativa alla verifica del pagamento bollo auto sul sito dell’Agenzia delle Entrate, è possibile i visitare il sito dell’Aci per ottenere le medesime informazioni.

Dopo aver fornito le indicazioni che il sito richiede, si possono ottenere tutte le informazioni.

Questo strumento, infatti, consente non solo la verifica del pagamento del bollo auto, ma anche di calcolarne l’importo e di controllare la regolarità di tutti gli adempimenti precedenti.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.