Andrea Ricciardi

Nel suo intervento qualcosa non torna: se dice che nel 2013 le hanno fatto un rinnovo per cinque anni, ciò vuol dire che la patente è scaduta nel 2018.

Dunque, nel 2018, avrebbe dovuto sottoporsi nuovamente alle visite mediche incrociate presso la commissione medica locale.

Quando si entra nel girone dell’inferno dei soggetti sanzionati per guida in stato di ebbrezza, non si ha più scampo.

Anche dopo la scadenza normale (10 anni) si è tenuti a presentarsi presso le ASL e rieffettuare i test alcol/stupefacenti.

Comunque, per togliersi ogni ragionevole dubbio, con il documento che le hanno rilasciato dopo il superamento degli esami, provi a chiedere informazioni presso la sua motorizzazione di competenza.

Lasci perdere le scuole guida.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca