Annapaola Ferri

Lei può cedere a suo figlio una quota del credito vantato nei confronti della curatela fallimentare, di entità pari all’importo che suo figlio deve alla curatela, in modo che suo figlio potrà compensare dare e avere.

Naturalmente, per questo tipo di operazione, entrambi i crediti, quello suo nei confronti della curatela e quello della curatela verso suo figlio, devono essere certi, liquidi ed esigibili.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca