Giovanni Napoletano

Deve recarsi presso l’Energy Store Eni più vicino a casa sua, aiutandosi con questa pagina (sul lato sinistro va inserito l’indirizzo dove è ubicata l’utenza): qui potrà saldare il debito pregresso, pagare i costi della disattivazione della fornitura ed anticipare quelli per il ripristino del contatore. Seguirà l’intervento di Italgas per il riallaccio.

Quindi, dovrà trovare un nuovo fornitore (perché ENI GAS le rifiuterà la prosecuzione del rapporto): fino a quando non porterà a termine la procedura indicata, dovrà rinunciare al gas.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca