Giuseppe Pennuto

Non esiste alcuna norma che vieti di disporre il fermo amministrativo su un vecchio catorcio: peraltro, il fermo amministrativo non è finalizzato ad ottenere il rimborso del debito attraverso l’espropriazione e la vendita all’asta del veicolo del debitore (come potrebbe accadere in conseguenza di un pignoramento). Ma serve esclusivamente ad indurre il proprietario – che non può servirsi del veicolo, senza rischiare il sequestro, ulteriori sanzioni amministrative e, cosa più importante, di circolare in assenza di copertura assicurativa – a pagare l’importo a suo carico rimasto in sospeso.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.