Tullio Solinas

L’articolo 47 del DPR 639/1970 dispone che si prescrivono in cinque anni i ratei arretrati, ancorché non liquidati, dei trattamenti pensionistici: l’articolo 38 del decreto legge 98/2011 è quello che ha modificato il DPR 639/1970, introducendo proprio l’articolo 47. Mi sembra, in conclusione, che i conti tornino stante la vigente normativa appena richiamata.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca