Ornella De Bellis

La banca non potrebbe pignorare l’intero trattamento di fine rapporto del debitore perchè la legge non lo consente, anche ammesso vi fosse un eventuale consenso del debitore: tutt’al più lei potrebbe proporre alla banca, a saldo stralcio del credito da quest’ultima vantato nei suoi confronti, la cessione del suo credito verso il vecchio datore di lavoro.

La proposta potrebbe essere accolta qualora lei riuscisse a dimostrare alla banca che il vecchio datore di lavoro possiede più beni aggredibili di quanti ne possieda lei.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca