Giorgio Martini

L’azione revocatoria di un atto di alienazione di un bene del debitore si prescrive, a norma dell’articolo 2903 del codice civile, decorso un quinquennio dalla data dell’atto. Punto. La comunicazione di messa in mora può servire solo ad interrompere la prescrizione del diritto all’azione di riscossione coattiva del credito vantato.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.