Chiara Nicolai

Se lei è capace di intendere e di volere, c’è poco da fare, purtroppo: se i 500 euro sono oggetto di pensione, questa è impignorabile. Se si tratta di retribuzione da lavoro dipendente, invece, qualora uno dei creditori agisse per il pignoramento dello stipendio, le potrebbero essere prelevati, al massimo e per tutti i creditori, 100 euro al mese.

Piuttosto, il problema è che i creditori potrebbero espropriare la quota di proprietà immobiliare lasciatale da suo padre, per recuperare parte del debito lasciato dal suo ex compagno.

Mi spiace di non poterle dare consigli.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca