Annapaola Ferri

Gli avvocati servono proprio a farsi rappresentare in udienza: gli interessi legali dal primo gennaio 2018 viaggiano intorno allo 0,3%, e, dunque, costituiscono l’ultima cosa di cui lei debba preoccuparsi.

Il giudice non può ridurre le spese legali, che sono calcolate in base a tabelle e rappresentano comunque un ristoro, sicuramente già parziale, degli aggravi a cui è andato incontro il locatore per avviare la procedura giudiziale riconducibile alla sua morosità.

Le conviene, sicuramente, stabilire un canale di comunicazione con l’avvocato della controparte, se non altro per valutare la somma pretesa in onorari e costi di procedura: potrebbe anche concludere che la soluzione più conveniente è attendere l’ordinanza del giudice e pagare quanto da questi stabilito.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca