Andrea Ricciardi

Tra le numerose truffe che stanno spopolando su Internet negli ultimi mesi, ce n’è una davvero pericolosa: parliamo del sedicente mancato pagamento del dominio Aruba, notificato tramite un’e-mail.

Infatti, stanno fioccando le segnalazioni di chi riceve presunte comunicazioni dell’azienda che invitano i destinatari a regolarizzare il pagamento relativo ad uno dei servizi internet acquistati.

In particolare cliccando sul link, si apre un “modulo” che sembra provenire dalla predetta azienda con il quale si viene invitati a riempire i campi presenti: Nome, Cognome, Data di Nascita, Codice fiscale, Tipo di Carta di Credito e relativo numero.

Ovviamente si tratta di una truffa, un tentativo di phishing, di cui Aruba è soltanto una delle vittime.

Il consiglio è ovviamente quello di non cliccare sul link e di non fornire alcun dato personale o relativo alla propria carta di credito o conto bancario.

Nel caso di dubbi è opportuno contattare il servizio clienti della società Aruba per le opportune verifiche.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.