Gennaro Andele

In realtà, dopo un blackout della rete dati e voce durato diverse ore, sembra essersi ripristinato il tutto: nella mattinata di ieri sono arrivate le scuse di Vodafone, che ha deciso anche di farsi perdonare.

Nonostante non si sia trattato di un down capillare, l’impossibilità di comunicare su rete Vodafone ha comunque coinvolto città del calibro di Roma, Torino e Milano, concentrandosi soprattutto sul nord Italia.

Dunque, non è stato propriamente un problemino da poco.

Molti utenti, specie nella zona di Torino, hanno lamentato anche problemi per le connessioni fisse, via Adsl e fibra ottica.

La situazione è tornata alla normalità nella mattinata di ieri.

L’operatore, così,ha voluto offrire una compensazione per chi ha subito questo inconveniente.

Infatti, molti clienti delle aree colpite avrebbero ricevuto nelle ultime ore SMS di scuse, al cui interno Vodafone si riferisce al fenomeno come un evento di “rara eccezionalità” e promette l’attivazione gratuita (da confermarsi con successivo sms) di 30 GB da consumare in un mese.

Se lei non dovesse averlo ancora ricevuto quando legge, chiami il servizio clienti.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca