Annapaola Ferri

Mi spiace signora: ma non sapremmo proprio come aiutarla, dal momento che la valutazione del merito creditizio di chi richiede il prestito è attività assolutamente discrezionale della banca a cui è stata presentata istanza.

Peraltro, la storia del debitore, censito nelle centrali rischi, ha una importanza rilevante, superiore a quella dell’effettiva capacità reddituale dell’aspirante mutuatario.

Tuttavia, se i ritardi sono stati limitati in numero e nel tempo, e non risultano abituali, non è detto che Unicredit non conceda il finanziamento da lei richiesto.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca