Annapaola Ferri

Come da messaggio precedente, ho assegno, non datato, da incassare sulla stessa mia banca: la cassiera dice che non è possibile versarlo perché quel correntista ha chiuso il conto e lei non lo vede al computer. Mi ha suggerito di aprire un conto in un altra banca e provare se lo accettano lì. Chiedo vostro consiglio.

Probabilmente non abbiamo compreso esattamente quale sia la questione: forse la cassiera (non avendo molta fiducia nella propria padronanza del sistema informativo della banca per cui lavora) le ha suggerito di tentare la sorte presso altra filiale dello stesso Istituto di Credito, dopo aver aperto il conto presso la filiale prescelta. Più semplicemente, il nostro consiglio è quello di provare presso la stessa filiale, tentando di presentare l’assegno ad uno sportello dove non sia di turno la medesima cassiera.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca