Giuseppe Pennuto

La ringrazio per la risposta, ma ho dimenticato di specificare che sono residente all’estero ed ho perciò una targa svizzera. Lo stesso numero di targa in Svizzera può essere utilizzato su veicoli differenti come ad esempio rimorchi, motoveicoli e autovetture. Il mio stesso numero di targa è per esempio utilizzato anche da un motoveicolo residente a poca distanza dal mio domicilio. Anche in questo caso crede che non ci sia nessun vizio di forma e quindi nessun estremo per l’annullamento? Nel verbale non è proprio specificato nessun tipo di veicolo bensì solo veicolo, ed io non ho accesso a nessuna prova fotografica del mio passaggio. Inoltre, io ho potuto visualizzare la foto e risulta completamente nera, è visibile solo il numero di targa, ma non si può minimamente capire di quale veicolo si tratti.

In Svizzera, lo scriviamo a beneficio dei lettori, due veicoli possono essere usati alternativamente con una sola targa (targa intercambiabile): l’automobilista consegue, in tal modo, notevoli risparmi per i costi di assicurazione a copertura dei rischi di responsabilità civile per i danni causati dalla circolazione del veicolo e per la tassa automobilistica: in pratica polizza RC e bollo auto si pagano in relazione all’auto di maggiore cilindrata.

Resta il fatto che la targa è sempre riconducibile ad un’unico proprietario, il quale, pertanto, sarebbe comunque tenuto al pagamento della sanzione amministrativa. Tuttavia il proprietario, presunto trasgressore, potrebbe sempre eccepire, in un eventuale ricorso di contestazione del verbale che, mostrando la foto solo la targa dell’auto in fondo nero, e non la marca e il modello del veicolo a bordo del quale risulta essere stata commessa l’infrazione, la prova fotografica addotta dalla Pubblica Amministrazione non esclude la possibilità che la targa sia stata clonata.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca