Simone di Saintjust

Grazie per la risposta, per eredi però chi si intende fratelli ed ex convivente del morto? Premetto che questa donna è il defunto non erano più insieme da anni. Loro sostengono che chi si prende l’eredità del morto, cioè questa donna, deve pagare le spese e che loro rifiutando l’eredità non hanno obblighi nei confronti del deceduto.

L’ex convivente del defunto non è chiamata all’eredità e dunque non può essere erede (a meno che il defunto non abbia lasciato testamento che la nomini erede universale). Se i fratelli rinunciano, non ci sono eredi. Purtroppo, temo che se suo marito non ha un ordine firmato da qualcuno per provvedere al funerale, sarà molto complicato recuperare il credito.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca