Paolo Rastelli

Il massimo che potrà capitarle è un’azione di revocatoria dell’atto dispositivo di compravendita: se accolta dal giudice, la casa resterà intestata al suo amico mentre Agenzia delle Entrate Riscossione potrà, se ne ricorrono i presupposti, espropriarla come se non fosse mai stata venduta.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca