Ornella De Bellis

Quando sono state pagate in ritardo due o più mensilità, il garante ed il debitore principale restano segnalati in Centrale Rischi ed in particolare, per la fattispecie, nella Centrale Rischi degli Intermediari Finanziari (CRIF) fino a 24 mesi dalla regolarizzazione del pagamento.

La nota di iscrizione riporta la causale (ritardo negli adempimenti mensili da parte del debitore principale) e la qualità (garante) del segnalato: purtroppo, gli incaricati di redigere l’istruttoria sul merito creditizio del richiedente un prestito, quasi mai si preoccupano di analizzare le motivazioni dell’inadempimento.

Tuttavia, dal momento che in CRIF vengono censite anche le segnalazioni positive (regolare adempimento nel rimborso del credito), suo padre avrà ottime possibilità di accedere comunque al credito.

Tutt’al più, dopo un eventuale diniego, dovrà rinnovare la richiesta presso un diverso istituto di credito, avendo cura di intervallare due successive istanze di prestito non prima che siano decorsi sei mesi.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca