Giuseppe Pennuto

A norma del dispositivo di cui all’articolo 1298 del Codice civile il debitore in solido che ha pagato l’intero debito può rivalersi integralmente sul condebitore, se il debito è stata contratto per responsabilità esclusiva di quest’ultimo.

Pertanto, con il supporto di un avvocato, può citare in giudizio il trasgressore per ottenere la restituzione di quanto versato.

Tuttavia, dovrà essere certo di poter dimostrare (anche con prove testimoniali se il verbale è stato notificato in differita e la violazione non contestata direttamente al trasgressore) che il convenuto ha commesso effettivamente l’infrazione.

Inoltre, purtroppo, potrà pretendere solo l’importo del verbale e non quello determinatosi in seguito al mancato pagamento della multa con l’emissione della cartella esattoriale.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca