Piero Ciottoli

Il contratto di mutuo cointestato nulla ha a che vedere con la possibilità di disporre autonomamente le operazioni di conto corrente a firma disgiunta. Le modifiche al contratto di mutuo cointestato devono essere sottoscritte, per accettazione, da entrambi i contraenti.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca