Andrea Ricciardi

Purtroppo, secondo una rilevazione di diversi comparatori online di preventivi RC auto, nel primo semestre 2018 i prezzi sono diventati più alti, interrompendo la discesa degli ultimi anni.

L’aumento non è eccessivo in percentuale, tuttavia per chi i soldi deve sborsarli è sempre tanto.

Infatti il miglior prezzo per una polizza RC auto rilevato dalla media dei preventivi salvati dagli utenti è di 440 euro, +0,8% rispetto al semestre precedente.

Ma guardando il solo mese di giugno 2018 arriviamo a 455 euro.

Invece dal 2012 al 2017, rilevazioni a fine anno, si era scesi da 579 a 436 euro.

I dati in oggetto sembrano far leva sulla crescita dei prezzi graduale che riporta alla mente il 2009-2010.

Insomma, senza troppi allarmismi, il prezzo dell’assicurazione auto potrebbe tornare a crescere ed accompagnarsi ad altri rincari per il consumatore, basti pensare all’aumento delle tariffe di luce e gas da luglio o il prezzo del carburante.

Se nei prossimi mesi si confermerà l’inizio di un ciclo di revisione al rialzo dei prezzi RC Auto sarà importante che i consumatori assumano un ruolo attivo, confrontando i prezzi e rinegoziando con la propria Compagnia di assicurazione o cambiandola se necessario.

Dunque per difendersi da questi possibili aumenti, l’unico modo è cercare sempre tariffe più competitive e cercare di spuntare offerte convenienti.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca