Chiara Nicolai

Se i movimenti bancari attestano il trasferimento di soldi a favore di un negozio o di una fabbrica di mobili e riesce, se possibile, a farsi dare copia degli ordinativi fatti a suo tempo, potrà presentare, supportata da un avvocato, ricorso al giudice dell’esecuzione presso il tribunale territorialmente competente, allegando la documentazione acquisita, per ottenere la liberazione dei beni pignorati.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca