Ludmilla Karadzic

Avendo già accettato con beneficio di inventario, ed essendo la pretesa del bollo auto riferita ad anni successivi al decesso del de cuius, è tenuto a versare la tassa richiesta. Per evitare di essere costretto a versare il bollo auto per una moto che non può circolare, può chiedere lo sgravio delle sanzioni amministrative comminate al defunto (sanzioni per violazioni del codice della strada o riconducibili ad omesso, o ritardato, pagamento di tributi) dal debito esattoriale che ha originato la disposizione dei fermo amministrativo sul veicolo.

Qualora il debito residuo superasse il valore dei beni inventariati non le resta che sperare in un furto della moto oppure, oppure, con il supporto di un avvocato, dovrà rivolgersi al giudice dell’esecuzione, competente per territorio, al fine di ottenere l’autorizzazione alla demolizione del veicolo.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca