Giorgio Valli

Solo i figli non conviventi possono essere considerati fiscalmente a carico, se hanno reddito uguale o inferiore a 2 mila e 840,51 euro.

Invece, per poter rientrare fra i familiari fiscalmente a carico e consentire la detrazione della spese mediche e scolastiche sostenute dal contribuente nell’interesse del familiare, il nipote deve risultare convivente con il contribuente oppure deve ricevere dal contribuente assegni alimentari periodici, anche non risultanti da provvedimenti dell’Autorità giudiziaria.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca