Giorgio Martini

Il debito è di 13 mila euro: quindi la casa, per essere mia, devono passare i 5 anni dall’atto di donazione. Non penso che si arriverà a 20 mila per l’ipoteca. Anche perché, da adesso, pagherà le tasse. Altrimenti cosa può fare l’agenzia della riscossione, a parte l’ipoteca? Non può venderla giusto? Può aggredire la pensione di mio padre?

La casa non può essere espropriata se il debitore vi ci abita: la pensione del debitore può essere pignorata nella misura del quinto eccedente il minimo vitale.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.