Tullio Solinas

Con la liquidazione della srls e la sua cancellazione dal registro delle imprese, il socio assume la responsabilità dei debiti societari solo nella misura in cui abbia riscosso somme in base al bilancio finale di liquidazione (Cassazione 7676/2012). Si tratta, dunque, di una misura posta a tutela del socio.

Per le pretese debitorie comunque emerse (notificate) prima della redazione del bilancio di chiusura e in questo non inserite (come poste non ancora estinte), la responsabilità patrimoniale resta in campo al liquidatore.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.