Paolo Rastelli

Gli interessi vanno conteggiati dal giorno di scadenza del sollecito fino al giorno in cui ho effettuato il pagamento?

Gli interessi moratori relativi all’avviso di accertamento notificato dall’Agenzia delle Entrate Riscossione e non adempiuto nei termini decorrono dal 60.mo giorno successivo a quello di notifica, fino alla data di iscrizione a ruolo del debito maturato. Dalla notifica della cartella esattoriale, sempre decorsi 60 giorni dalla notifica (quindi, in caso di mancato adempimento nei termini), bisognerà corrispondere anche gli oneri di riscossione (aggio) nella misura del 6% dell’importo complessivo portato dalla cartella, nonchè le spese di notifica. Pagando la cartella esattoriale entro i 60 giorni dalla data di notifica, invece, l’aggio si riduce al 3% mentre restano immutate le spese di notifica.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca