Paolo Rastelli

La norma vigente è quella contenuta nell’articolo 19 (dilazione del pagamento) del decreto del Presidente della Repubblica 602/1973, comma 1-quinquies, lettera c), secondo il quale il carico iscritto a ruolo può essere nuovamente rateizzato se, all’atto della presentazione della richiesta, le rate scadute alla stessa data sono integralmente saldate. In tal caso, il nuovo piano di dilazione può essere ripartito nel numero massimo di rate non ancora scadute alla medesima data.

La legge è forse iniqua, ma il diniego dell’Agenzia delle Entrate Riscossione è assolutamente ineccepibile.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.