Andrea Ricciardi

Il tasso di interesse sui mutui erogati dalle banche è sceso a nuovi minimi storici ad aprile, mentre le sofferenze degli istituti hanno confermato la via della riduzione: per cui, questo è un ottimo momento per contrarre il finanziamento ed acquistare casa.

Infatti, in Italia il tasso di interesse medio sui mutui per l’acquisto di abitazioni si è attestato all’1,85%, ovvero al nuovo minimo storico rispetto all’1,88% di marzo 2018, ed al valore del 5,72% di fine 2017.

Questo è quanto ha reso noto l’Associazione Bancaria Italiana (ABI) nel precisare come, sul totale delle nuove erogazioni di mutui per l’acquisto di abitazioni i due terzi di queste sono rappresentati da finanziamenti ipotecari con la formula del tasso di interesse fisso.

D’altronde, rispetto al variabile, il mutuo a tasso fisso ha un costo iniziale, in termini di spesa per interessi, più alto ma permette alle famiglie di pianificare al meglio spese e costi in quanto la rata da pagare mese dopo mese non cambia e non è esposta alle oscillazioni del costo del denaro sui mercati.

Dunque, è possibile dire che, per chi ha i requisiti necessari, si tratta di un ottimo momento per acquistare casa tramite un mutuo.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca