Annapaola Ferri

Deve essere trattenuto dal datore di lavoro, al fine di rimborsare il soggetto che ha agito con pignoramento dello stipendio fino al soddisfacimento del credito residuo, un importo massimo del 20% del Trattamento di Fine Rapporto (TFR) spettante al lavoratore licenziato e debitore.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca