Giorgio Martini

Se il bene concesso in comodato d’uso è rinvenuto presso la residenza, o il luogo in cui vive il debitore, esso verrà comunque pignorato come conseguenza del principio di presunzione legale di proprietà: il contratto registrato in data certa, anteriore all’avvio della procedura esecutiva potrà essere opposto al creditore mediante ricorso al giudice dell’esecuzione.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca