Giovanni Napoletano

Volendo anticipare i tempi, limitare i costi e precostituire un deterrente all’azione della banca, sarebbe esperibile altresì un ricorso all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF).

Prima di tutto, però, bisogna inviare, con raccomandata A/R, un reclamo scritto alla banca, lamentando la manifestata pretesa di considerare decaduto il beneficio del termine relativo al contratto di mutuo contestualmente al mancato pagamento di sole due rate.

Se entro 30 giorni la banca non rispondesse, o permanesse nelle intenzioni già manifestate, si potrà presentare ricorso all’ABF.

I tempi di decisione sul contenzioso sono rapidi, non occorre assistenza tecnico legale, basta semplicemente scrivere una memoria su quanto accaduto (senza alcun riferimento a codici e codicilli) ed inviarla con raccomandata A/R, previo pagamento di diritti di segreteria che ammontano a soli 20 euro e che verranno, peraltro, restituiti al ricorrente in caso di accoglimento dell’istanza.

I dettagli della procedura sono descritti qui.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca