Giuseppe Pennuto

Il comma 154 della legge 244/2007 (Finanziaria 2008) stabilisce che a decorrere dal 1° gennaio 2008 gli agenti della riscossione non possono svolgere attività finalizzate al recupero di somme, di spettanza comunale, iscritte in ruoli relative a sanzioni amministrative per violazioni del Codice della strada, la cui cartella di pagamento non era stata notificata entro due anni dalla consegna del ruolo.

Dunque non si parla assolutamente di ingiunzione fiscale, che è alternativa alla riscossione mediante ruoli (cartella esattoriale) delle sanzioni amministrative comminate per violazione del codice della strada e non pagate dall’obbligato.

Pertanto, qualora non fossi stato sufficientemente chiaro nella mia esposizione, esemplifico e concludo affermando che la risposta al suo quesito è negativa.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca