Marzia Ciunfrini

Ai sensi dell’articolo 17 del decreto legislativo 231/2007 (Decreto antiriciclaggio) il Cliente è tenuto a fornire, sotto la propria responsabilità, tutte le informazioni necessarie ed aggiornate per consentire alla Banca di procedere all’adeguata verifica della propria clientela, sia in fase di instaurazione che in corso di rapporto.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.