Roberto Petrella

Primo punto: fino a quando il giudice non emetterà sentenza di separazione personale, oppure non omologherà l’accordo di separazione sottoscritto dai coniugi, marito e moglie formano un unico nucleo familiare, anche se hanno residenze anagrafiche diverse.

Secondo punto: la Dichiarazione Sostituiva Unica (DSU) per l’individuazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) da presentare, fra l’altro, in occasione di istanza di dilazione del debito esattoriale, si riferisce al nucleo familiare e, quindi, dovrebbe essere la stessa indipendentemente da chi la richiede.

Terzo punto: tuttavia è il richiedente che si assume la responsabilità penale delle informazioni reddituali e patrimoniali inserite nella DSU da cui vien fuori l’ISEE. Pertanto, è normale che se il soggetto Pinco Pallino voglia accedere ad una agevolazione condizionata dall’ISEE, la Pubblica Amministrazione pretenda che la DSU sia sottoscritta (richiesta) da Pinco Pallino.

Nella fattispecie, se il debitore è Pinco Pallino, la DSU ISEE dovrà avere come richiedente (colui che sottoscrive la dichiarazione e che si assume la responsabilità penale di quanto dichiarato) proprio Pinco Pallino.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca