Tullio Solinas

L’autosalonista non è un intermediario creditizio e non può, a sua volta, erogare finanziamenti a chi acquista un bene a lui affidato in conto vendita. Questa la risposta, se la domanda era finalizzata ad indagare la possibilità di offrire un ulteriore servizio ai propri clienti.

Un punto vendita, come quello di concessionaria auto, infatti, può solo limitarsi a svolgere le attività di preparazione al contratto di finanziamento collegato alla vendita.

Se l’autosalonista, invece, ha bisogno di un prestito, deve rivolgersi ai canali tradizionali ed offrire eventualmente in garanzia beni di cui risulta proprietario.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca