Patrizio Oliva

Purtroppo non c’√® alcun modo per evitare l’inclusione dei suoceri, stante la situazione descritta, nel nucleo familiare del genero.

Basterebbe, tuttavia che solo quest’ultimo acquisisse la residenza altrove, magari presso amici o parenti non necessariamente benestanti.

In questa ipotesi, moglie e figli potrebbero entrare a far parte, automaticamente, nel nucleo familiare del coniuge residente altrove escludendo i suoceri (ma, naturalmente, includendo i conviventi del coniuge emigrato).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.