Giorgio Valli

Il Decreto del Presidente della Repubblica numero 600 del 1973, recante disposizioni comuni in materia di accertamento delle imposte sui redditi, all’articolo 45 stabilisce che gli avvisi di accertamento possono essere notificati, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui e’ stata presentata la dichiarazione.

Pertanto, mi sembra che lei sia abbondantemente fuori pericolo, per quanto riguarda le eventuali sanzioni amministrative riconducibili all’errore.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca