Simone di Saintjust

Nelle società in accomandita semplice la responsabilità patrimoniale dei soci è normata dal codice civile, articolo 2313: nella sas i soci accomandatari rispondono solidalmente e illimitatamente per le obbligazioni sociali, e i soci accomandanti rispondono limitatamente alla quota conferita.

Pertanto, a meno che le cambiali non siano state avallate dai soci accomandanti, questi ultimi risponderanno del debito limitatamente alla quota conferita al capitale della società.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.