Genny Manfredi

Mi spiace tantissimo, ma non vedo cosa possa fare il direttore della banca: a meno che l’istituto di credito non decida di accollarsi la sanzione riconoscendo proprie responsabilità nel ritardato pagamento.

Non è questione di buona o cattiva fede: nessuno, fra i dirigenti dell’Agenzia delle Entrate ha la facoltà, anche volendo, di annullare la sanzione. Si tratta di procedure automatizzate che non prevedono eccezioni senza manomissioni delle procedure o nella registrazione delle informazioni (la data del versamento effettuato in ritardo).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca