Annapaola Ferri

Se partiamo dal presupposto (non esplicitamente evidenziato) che il suo compagno, padre del bambino, sia residente con lei, allora il nucleo familiare – per la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), finalizzata a determinare l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) utile a stabilire l’eventuale diritto di accesso del minorenne, figlio comune, ai benefici connessi con la frequenza all’asilo nido – è costituito dal bambino, dai suoi genitori e dalla sorellastra convivente.

Nella situazione prospettata non ci sono componenti attratti nel nucleo familiare ordinario.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca