Chiara Nicolai

La notifica della cartella esattoriale, in assenza del destinatario, si perfeziona per compiuta giacenza presso l’ufficio postale. Dunque, tutte le cartelle esattoriali per omesso pagamento della TARI, che ha rifiutato di prendere in consegna adducendo l’irreperibilità del destinatario, sono perfettamente valide e, in questi anni la tariffa non versata è aumentata in quanto gravata da sanzioni di ritardato pagamento e interessi legali.

Molto probabilmente, vista l’abitudine a cui è incline, avrà mandato indietro anche comunicazioni interruttive della prescrizione delle singole cartelle.

Il suggerimento spassionato e quello di fare una capatina all’ufficio comunale preposto alla riscossione della tariffa rifiuti per acquisire informazioni certe sulla sua posizione debitoria.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.