Paolo Rastelli

Per poter eccepire l’eventuale prescrizione quinquennale delle cartelle di pagamento correttamente notificate, in occasione della successiva notifica dell’avviso di intimazione al pagamento, occorre sapere se nel periodo di tempo, intercorso fra le date delle due notifiche, l’agente della riscossione non abbia inviato al debitore ulteriori comunicazioni interruttive dei termini di prescrizione.

Potrà farlo recandosi presso l’ufficio del concessionario più vicino e chiedendo di prendere visione in copia delle relate di notifica a lei inviate nel periodo temporale di interesse.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca