Ludmilla Karadzic

Non esiste, purtroppo, l’evenienza a cui lei fa riferimento, né l’esdebitazione del debito residuo si ottiene dimostrando che non si è in grado di pagare, a meno che non si voglia intraprendere la procedura di composizione delle crisi da sovraindebitamento.

Per i prestiti la prescrizione è decennale ed interviene, tuttavia, solo se il creditore non si premura di inviare nemmeno una raccomandata AR (notifica valida anche se perfezionata per compiuta giacenza al proprio debitore).

Se il credito è stato ceduto, le società cessionarie (anche se non iscritte in UNIREC) solitamente lasciano prescrivere il debito, non intendendo investire, per un tentativo di riscossione stragiudiziale, neanche il costo della raccomandata.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca