Annapaola Ferri

Se il debitore dispone di beni aggredibili (immobili, conto corrente, stipendio o pensione) la finanziaria ha sicuramente interesse a procedere con azione esecutiva.

E non cederà il proprio credito: la società di recupero che l’ha contattata ha certamente avuto in affidamento la sola gestione del tentativo di recupero stragiudiziale.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca